Menu

Intervista con il management

La priorità di Tebis è il profitto del cliente

Per Bernhard Rindfleisch e Thomas Wrede, amministratori di Tebis AG, il segreto del successo di Tebis risiede nella stretta collaborazione tecnologica con i clienti e in una cultura di continua innovazione. In questa intervista, i due amministratori spiegano come vedono l’ampliamento dell’offerta dal puro software a un supporto completo dei processi dei clienti, e come intendono creare i presupposti per la crescita futura.

Intervista con il management

Contatti

Tebis Italia S.r.l.

Via Ferrero 29/31 10098 Rivoli TO
+39 011-53.68.100 Richiesta di informazioni

Signor Rindfleisch, il gruppo Tebis dà lavoro a circa 300 dipendenti in tutto il mondo e registra un fatturato annuo di circa 38 milioni di euro. Come è nato questo successo?

Bernhard Rindfleisch: Abbiamo successo perché siamo molto vicini agli utilizzatori.
La nostra offerta è orientata a tutte le componenti dei processi. E insieme ai clienti, studiamo soluzioni ottimizzate che possano adattarsi perfettamente alle esigenze e alle condizioni di ciascuno.

Qual è il ruolo del software in questo contesto?

Bernhard Rindfleisch: Il software Tebis è il pilastro fondamentale del nostro successo, perché le sue funzioni straordinarie rappresentano un punto di riferimento assoluto in termini di qualità e produttività. Nel corso degli anni le nostre soluzioni software sono state progressivamente ottimizzate, soprattutto per i clienti che operano nella produzione di stampi e modelli. Dal 1984, l’anno della costituzione di Tebis, siamo spesso riusciti a imporre tendenze tecnologiche innovative e orientate al futuro. Un caso esemplare è Tebis Automill® – una tecnologia che già nel 1990 supportava pienamente la programmazione CNC di tutte le superfici dei componenti. Un altro esempio è il simulatore CNC, il primo modulo che, sulla base di modelli di macchine virtuali, permette di eseguire una simulazione realistica dei percorsi degli utensili controllando le possibili collisioni di tutti i componenti della macchina. L’ultima versione, la 4.0, segna un ulteriore passo avanti: l’interfaccia utente innovativa e l’ampio insieme di funzioni di automazione semplificano ulteriormente i cicli di lavoro e permettono di raggiungere nuovi livelli di competitività. Ma va ricordato che Tebis non si limita a fornire il software, si occupa anche della sua integrazione ottimale nei processi specifici dei clienti.

Un approccio di questo tipo richiede un grande patrimonio di competenze e un portafoglio molto differenziato.

Bernhard Rindfleisch: Certamente è proprio questa la ragione per cui i clienti considerano così preziosa la partnership con Tebis. Con il nostro enorme know-how nei processi di implementazione, le nostre tecnologie CAD e di produzione, la nostra offerta di formazione e i nostri servizi di supporto, possiamo offrire un valore aggiunto impareggiabile.

Tebis non è l’unico fornitore di soluzioni CAM sul mercato. Come vi differenziate dalla concorrenza?

Bernhard Rindfleisch: Ho già citato due elementi di differenziazione essenziali: il software e il nostro eccellente know-how nelle attività di implementazione. Un’altra differenza è data dalla nostra capacità di fornire servizi di consulenza orientati e vicini alla produzione. Questo è un aspetto che rende particolarmente interessante la proposta di Tebis – anche in settori diversi dal nostro spazio tradizionale, come la costruzione di macchine. Tebis Consulting, la nostra divisione di consulenza, riveste un ruolo particolarmente importante perché rappresenta un elemento di differenziazione molto difficile da imitare. Da oltre 15 anni i nostri consulenti supportano con ottimi risultati i processi operativi dei clienti nella produzione di utensili, stampi e modelli – in attività di progettazione, sviluppo, costruzione e produzione, così come in tutti i processi d’officina. Non esistono altre aziende del nostro settore in grado di fornire competenze paragonabili nel campo della consulenza e dei servizi. È una caratteristica che ci rende unici.

Cosa offre concretamente Tebis Consulting?

Bernhard Rindfleisch: Tebis Consulting elabora e realizza strategie di utilizzo delle capacità che permettono di ottimizzare i processi aziendali. Ad esempio, possiamo migliorare i processi di attrezzaggio e accelerare i flussi di materiali e informazioni, in modo da ridurre i tempi di fermo macchina ed estendere i tempi operativi. Tebis offre già a molte aziende la possibilità di produrre pezzi unici con processi tipicamente industriali.

Una domanda per lei, signor Wrede: Tebis è cresciuta enormemente, ma anche le condizioni esterne sono cambiate. Come vede il futuro del settore?

Thomas Wrede: Oggi uno dei temi centrali è senza dubbio l'internazionalizzazione dei mercati. Considerando che i nuovi prodotti CAD/CAM possono essere realizzati in tempi sempre più brevi e che sempre più persone possono attingere allo stesso patrimonio di conoscenze, diventano particolarmente importanti le funzioni di automazione e standardizzazione. Noi lavoriamo intensamente per semplificare il lavoro dei clienti con cicli e processi strutturati e per rendere le lavorazioni sempre più sicure. Grazie alle dimensioni, al successo e alla vocazione internazionale della nostra azienda, possiamo integrare le nostre capacità in un’offerta completa e coordinata.

Come si configura la vostra strategia generale?

Thomas Wrede: Vogliamo rafforzare la nostra presenza sui mercati nordamericano, cinese e giapponese. I nostri software presentano un’interfaccia utente moderna e internazionalizzata, e la struttura dei prodotti tiene conto delle diverse esigenze di ogni mercato, in modo da offrire in tutti i campi una soluzione di massima efficienza dalla progettazione alla produzione. Vogliamo inoltre rafforzare la nostra posizione nella produzione di utensili, modelli e stampi, nell'ingegneria meccanica e nell’industria aeronautica e aerospaziale. Tebis si sta affermando come fornitore di processi completi, sta potenziando la sua forza innovativa e accelerando l'introduzione di nuovi prodotti. Allo stesso tempo siamo un'azienda orientata alla crescita, e questo richiede responsabilità, motivazione e creatività.

Se ne è accorta anche il ministro dell’Economia della Baviera Ilse Aigner, che ha conferito a Tebis il titolo “Bayerns Best 50” e la cita tra le imprese di maggior successo della regione.

Bernhard Rindfleisch: Questo ci fa enormemente piacere. Il nostro orientamento alle soluzioni di processo e l’espansione della nostra organizzazione internazionale stanno dando i frutti previsti, e questo riconoscimento ci conferma ancora una volta che stiamo procedendo nella direzione giusta. In ultima analisi, tutto ciò che facciamo è finalizzato a massimizzare il profitto dei clienti e a realizzare il nostro sogno:
Tebis come marchio internazionale sinonimo di alta qualità per l’ingegneria creativa.

Signor Rindfleisch, signor Wrede, molte grazie per la piacevole conversazione.

Iscriviti alla newsletter di Tebis e tieniti aggiornato sulle ultime novità.

Servizi sui processi

Consulenza

Scadenze serrate, prodotti sempre più complessi, pressione sui prezzi e carenza di personale qualificato sono problematiche sempre più diffuse nel mondo aziendale. Molti si chiedono se i fornitori si stiano preparando al futuro…

Altre informazioni

Esperienze dei clienti

Wethje GmbH – binomioCosì specializzati eppure versatili

Wethje Carbon Composites GmbH è un partner ideale per le aziende dei settori dell’automobilismo, della produzione di stampi, dell'automotive e dell’aeronautica – con il suo vasto spettro di competenze, Wethje GmbH può fornire…

Altre informazioni