Menu

Tebis Versione 4.0 Release 2: processi fino al 60% più veloci

Tecnologie all’avanguardia per la sgrossatura

18/05/2017

Per offrire un maggiore supporto agli utenti nelle operazioni di fresatura, Tebis ha ulteriormente ottimizzato il suo software CAD/CAM. Inoltre, l’azienda ha considerevolmente ampliato la sua offerta di prodotti per lo sviluppo, la progettazione e la produzione di stampi, modelli e componenti. I pacchetti speciali e i componenti aggiuntivi permettono di configurare gli ambienti di lavoro in modo notevolmente più flessibile ed efficiente.

L’alta efficienza della strategia di sgrossatura adattativa permette di accelerare fino al 60% la lavorazione di componenti con cavità profonde; allo stesso tempo, l’ottimizzazione della durata degli utensili si traduce in un apprezzabile contenimento dei costi. La distribuzione dei percorsi viene infatti adattata automaticamente alla geometria del componente, evitando le passate dal pieno in caso di grandi profondità di taglio e riducendo gli incrementi laterali. La ripresa di sgrossatura integrata permette di ovviare alle scalinature evidenti con una lavorazione dal basso verso l’alto a profondità di taglio più ridotte. Si ottengono così condizioni di taglio costanti a vantaggio di una maggiore durata degli utensili. Il processo risulta più affidabile, mentre la possibilità di ottimizzare gli avanzamenti e il volume di materiale asportato abbreviano i tempi di utilizzo delle macchine. Questa strategia è particolarmente indicata per la lavorazione con asportazione di truciolo ad alte prestazioni, ma non è detto che sia vantaggiosa in tutte le circostanze. Per stabilire se questa modalità di lavorazione sia adatta o meno è essenziale considerare non solo l’utensile, ma anche la geometria del componente, il materiale da asportare e il tipo di macchina. Tebis offre consigli agli operatori sulle combinazioni che possono produrre i risultati desiderati, fornendo così non solo un software di grande potenza, ma anche il know-how necessario sulle condizioni di utilizzo ideali.

Completata la struttura del prodotto

Con la Versione 4.0 Release 1 introdotta sul mercato l’anno scorso, Tebis ha presentato un’interfaccia più moderna, studiata su misura per le esigenze dell’ambiente CAD/CAM, insieme a una nuova struttura del prodotto più specializzata ed economica. Con la Release 2, l'azienda procede sulla stessa linea proponendo un’interfaccia ancora più intuitiva. Ad esempio, l’evidenziazione in bianco del campo di immissione attivo rende più semplice orientarsi nelle schermate. È stata inoltre completata la gamma di prodotti, con l'aggiunta di pacchetti specialistici che rendono ancora più flessibile l’espansione delle postazioni di lavoro a livello di settore e di specifica attività. Un altro elemento di rilievo è lo strumento di visualizzazione Tebis Browser 4.0, che va a integrare le postazioni Tebis già installate per consentire l’osservazione dei file CAD.

Taglio a filo integrato

La funzione di taglio a filo, mutuata dall’ambiente di programmazione CNC di DCAMCUT Expert, è ora completamente integrata. Il produttore di questo software leader di mercato è DCAM GmbH, una società interamente di proprietà di Tebis. Grazie a questa integrazione è possibile, tra l’altro, riconoscere i profili di erosione, assegnare le macchine e gli indicatori di qualità desiderati, definire i parametri di calcolo per i percorsi CNC, visualizzare i processi di taglio, identificare le parti di scarto e produrre la documentazione CNC. La funzionalità di taglio a filo è disponibile come pacchetto specialistico per postazioni di lavoro dedicate o come integrazione di pacchetti per la lavorazione di stampi o di pacchetti per lavorazioni meccaniche già esistenti. Il pacchetto specialistico può essere espanso con componenti aggiuntivi opzionali per la progettazione e la gestione dei dati o con varie interfacce.

Ancora più funzioni

Con la Release 2, Tebis migliora le caratteristiche di automazione, affidabilità, prestazioni e standardizzazione del processo. In Tebis V4.0 R1 era stata introdotta la tecnologia delle feature di forma libera, mentre nella nuova versione è stata aggiunta la tecnica delle feature regolari per automatizzare e accelerare ulteriormente l’esecuzione delle funzioni. L’intera lavorazione 2.5D può essere ora adattata più facilmente alle esigenze individuali di ogni azienda. Nella finitura, l’incremento 3D permette di definire percorsi CNC armoniosi con incrementi laterali uniformi sulla base di curve guida esterne al componente. Si ottengono così superfici più lisce e prestazioni superiori con un notevole risparmio di tempo. Le nuove funzioni per la modellazione di superfici semplificano e velocizzano i cicli di lavoro nella preparazione CAM. Un altro principio di Tebis è quello di utilizzare, per la costruzione di stampi di formatura, l’utensile in grado di ridurre il più possibile le operazioni di ripresa. A questo riguardo, le nuove funzioni per la preparazione di transizioni fluide riducono sensibilmente le operazioni di tryout e ritocco, velocizzando fino al 50% la costruzione delle superfici attive. Il controllo delle collisioni sulla macchina viene ora eseguito in background, in modo che i programmatori possano continuare il lavoro durante la simulazione. Tebis Versione 4.0 Release 2 è disponibile dalla fine di aprile 2016.


Vedi tutti

Contatti

Iscriviti alla newsletter di Tebis e tieniti aggiornato sulle ultime novità.

Servizi sui processi

Consulenza

Scadenze serrate, prodotti sempre più complessi, pressione sui prezzi e carenza di personale qualificato sono problematiche sempre più diffuse nel mondo aziendale. Molti si chiedono se i fornitori si stiano preparando al futuro…

Altre informazioni

Esperienze dei clienti

Wethje GmbH – Così specializzati eppure versatili

Wethje Carbon Composites GmbH è un partner ideale per le aziende dei settori dell’automobilismo, della produzione di stampi, dell'automotive e dell’aeronautica – con il suo vasto spettro di competenze, Wethje GmbH può fornire…

Altre informazioni