Menu

Tebis Versione 4.0 Release 7 è stata rilasciata

Nuove funzioni a 5 assi, migliore qualità delle superfici, funzioni più pratiche

25/03/2019

La nuova release dell'attuale versione 4.0 è ormai ai blocchi di partenza. Vi aspettano nuove funzioni per la fresatura a 5 assi continui e ulteriori miglioramenti in materia di qualità delle superfici e semplicità operativa. Per saperne di più, vi presentiamo le novità più importanti.


Maggiore precisione CNC per una qualità di fresatura impeccabile

I nostri clienti sono la prova evidente che oggi, in materia di stabilità e qualità delle superfici, non siamo secondi a nessuno. Con la Release 7, i nostri sviluppatori hanno alzato di nuovo l'asticella: e hanno messo a punto una serie di dettagli che hanno permesso di ottimizzare ulteriormente la precisione CNC e la qualità dei risultati di fresatura.  


CAM – Fresatura a 5 assi continui

La rottura multiasse degli spigoli si semplifica: la nuova funzione CAM “NC5ax/MBurring” per la lavorazione degli spigoli vivi è in grado di selezionare automaticamente i bordi del pezzo – grazie alla perfetta integrazione con la funzione di preparazione CAD “NCPrep/Edge”, che rileva gli spigoli corrispondenti in modo pressoché automatico. Grazie all’integrazione di funzioni automatiche per la determinazione della direzione di lavoro e la prevenzione delle collisioni con gambo e mandrino, potete creare velocemente percorsi utensile ottimizzati per il processo di smussatura. La funzione “NC5ax/MBurring” può essere utilizzata con frese a sfera e coniche. 


CAM – Fresatura 3D

Nuove opzioni di riordinamento per una qualità delle superfici ancora più elevata: la funzione “NC3ax/MSurf” permette di adattare le lavorazioni parallele agli assi alle esigenze concrete dell'applicazione, offrendo la possibilità di ordinare i percorsi dall’esterno verso l’interno o in senso opposto. È possibile così ottenere superfici perfette in qualunque situazione.

Il video presenta un esempio delle opzioni di ordinamento

 


CAM – Pianificazione del lavoro

Analisi del materiale residuo sempre più chiara: il materiale residuo viene mostrato mediante ombreggiature colorate sulla base dei percorsi utensile, insieme a nuovi dati di misura calcolati online. La funzione “NCBase/RSimu” permette di ottenere rapidamente il risultato dell'analisi anche nel Job Manager: questo offre la possibilità di preparare in modo veloce e completo persino i pezzi più complessi e rende ancora più semplice la programmazione CNC. 


CAM – Automazione CNC

Più flessibilità nella lavorazione di feature di contorno: nella gestione delle feature per le superfici dei fianchi e del fondo è ora possibile impostare diverse caratteristiche di qualità – ad esempio per le operazioni di sgrossatura e finitura (vedere l’immagine). È stato inoltre ulteriormente ottimizzato il riconoscimento automatico dei fori: nel menu CNF è possibile definire un diametro minimo per i fori così da poter controllare in modo mirato quali forature siano da impiegare come feature di lavorazione. 


CAM – Rifilatura standard e taglio laser

Lavorazione CNC più veloce: grazie alle connessioni in rapido circolari, che generano un numero di punti NC sensibilmente inferiore, l’esecuzione dei programmi di rifilatura – standard o taglio laser – diventa molto più veloce (vedere l’immagine). Nel passaggio dalla lavorazione in rapido all’avanzamento è inoltre possibile impostare un avanzamento in discesa separato – un’opzione che assicura una grande flessibilità e consente di adattare i programmi CNC in modo ottimale alle condizioni di lavorazione. 

Tecnologia

Funzione avanzata di assegnazione automatica dei nomi per librerie utensili più flessibili: la gestione della libreria utensili diventa ancora più semplice grazie alla possibilità di includere un maggior numero di caratteristiche nell’assegnazione automatica dei nomi, tra cui il tipo di filettatura, il numero di taglienti, le lunghezze libere e la profondità di taglio dell’utensile completo.

Più affidabilità e automazione nella misura degli utensili: sono stati migliorati i cicli di misura per gli utensili con geometrie di taglio complesse. Per ogni punto di riferimento dei taglienti è ora possibile calcolare il diametro a un’altezza Z di riferimento. Il ciclo di misura viene richiamato automaticamente, eliminando così la necessità di apportare modifiche manuali a posteriori. 


CAD / CAM – Preparazione alla produzione

Riconoscimento automatico degli spigoli vivi per la smussatura: la nuova funzione “NCPrep/Edge” permette di identificare tutti gli spigoli vivi del componente e di escludere, all’occorrenza, i fori che dovranno essere svasati. Per la preparazione ottimale della semplice sbavatura con i template CNC, le superfici degli spigoli riconosciuti vengono disposte su layer strutturati.

Progettazione migliorata delle superfici attive: con la funzione “ActSurf/Contour”, è sufficiente specificare un angolo di separazione per creare la spoglia del profilo di contornitura per lame di trancia o formatura. Il taglio per la realizzazione di un solido esatto diventa nettamente più semplice. 


Interfacce CAD

Più possibilità nell’importazione di dati STEP: nel menu CNF è possibile specificare se, nelle operazioni di importazione, debbano essere inclusi o meno gli assi nascosti, le geometrie nascoste o gli assi e i riferimenti. È stata inoltre migliorata l’importazione delle strutture di piccole dimensioni, a vantaggio dell’affidabilità del processo e di una maggiore produttività. 


Interfaccia utente

Trasferimento rapido e semplice delle configurazioni utente: le toolbar, gli ambienti di lavoro e altre impostazioni personalizzate possono essere recuperate dalle release precedenti con la semplice pressione di un tasto, favorendo una produttività immediata.

 

Stampa diretta del contenuto dello schermo: le immagini visualizzate sullo schermo possono essere inviate direttamente a una stampante per agevolare lo scambio di opinioni tra operatori CNC, progettisti, specialisti o altri colleghi. L’opzione bianco/nero permette di accentuare il contrasto.

Sfoglia la versione online della nuova brochure V4.0 Release 7

 


Siete interessati alla nuova Release 7 e vorreste essere contattati? Fate clic qui

 


Vedi tutti

Iscriviti alla newsletter di Tebis e tieniti aggiornato sulle ultime novità.

Registrati a seminari e corsi di formazione

Migliore utilizzo del potenziale, accelerazione dei risultati

  • Lavorazioni meccaniche Professional

    Licenza Lavorazioni meccaniche  (Vai alla richiesta) Altre informazioni


  • Costruzione di elettrodi

    Componenti aggiuntivi CAM  (Vai alla richiesta) Altre informazioni


  • Processi di attrezzaggio per la produzione di componenti

    Organizzazione e produttività  (Vai alla richiesta) Altre informazioni