Menu

Simulatore CNC – Pura realtà

Il simulatore CNC di Tebis porta l’officina sulla vostra scrivania

In Tebis qualsiasi macchina utensil, con tutte le loro caratteristiche geometriche e cinematiche, puòessere simulata fedelmente nel mondo virtuale. La macchina virtuale permette di creare programmi assolutamente affidabili, realistici e sicuri. È possibile simulare la lavorazione direttamente dalla scrivania e controllare le possibili collisioni con tutti i componenti. Si può così avere la certezza di inviare alla macchina solo programmi CNC completamente testati contro le collisioni. L’intera lavorazione si svolge in modo fluido sin dall’inizio, con la possibilità di gestire facilmente le operazioni su più macchine e quelle non presidiate dal simulatore CNC. Naturalmente il simulatore CNC offre anche un eccellente strumento di pianificazione, che permette di verificare in anticipo la fattibilità dei processi e di evitare le collisioni. 


Calcolo e pianificazione con il simulatore CNC

Con il simulatore CNC, l’operatore ha il pieno controllo delle operazioni sin dall’inizio. Vengono forniti tutti i dati necessari per una pianificazione dettagliata dei costi e della produzione: è possibile scegliere le macchine, le teste macchina, i dispositivi di serraggio, ipallet, i gruppi e gli utensili tra le risorse disponibili, definire qualsiasi punto di riferimento i cui valori possano essere importati per il setup nella programmazione CNC e determinare quante lavorazioni saranno necessarie complessivamente. 

Selezione delle macchine adatte

Il simulatore CNC di Tebis supporta l’intero spettro dei controlli macchina disponibili in commercio e tutte le tipologie di macchina più comuni. La libreria macchine comprende oltre 800 modelli di macchine virtuali di diversi produttori in 3.000 varianti. Se si desidera, è anche possibile misurare le macchine sul posto con tutti gli equipaggiamenti ausiliari. 

 

Il simulatore CNC di Tebis permette di rappresentare fedelmente anche macchine a più assi complesse, macchine multifunzione come le unità di torni-fresatura e torni con mandrini principali e secondari

Rilevamento ed eliminazione delle collisioni

Già prima della programmazione CNC è possibile usare una speciale funzione di pianificazione della macchina virtuale per posizionaredirettamente l’utensile nelle aree critiche del componente – come cavità, fori profondi e sezioni in sottosquadra – e visualizzare le possibili collisioni. Eventualmente, è possibile sostituire la testa macchina e scegliere utensili che presentino una lunghezza di programmazione adatta. Il simulatore CNC è talmente preciso che è possibile pianificare sin dall’inizio i percorsi con l’utensile più corto possibile e ottenere così elevate velocità di avanzamento in fase di produzione. Le terne d'assi richieste possono essere create velocemente con un semplice clic. Non è necessario aspettare il controllo di collisione per stabilire se un utensile debba essere sostituito e i programmi CNC debbano essere ricalcolati di conseguenza. È possibile iniziare la programmazione direttamente con i setup, gli utensili e gli approcci più adatti.

È possibile usare la libreria utensili già in fase di pianificazione e iniziare la programmazione con gli utensili corretti

Le funzioni di analisi mostrano le distanze e gli angoli tra il pezzo e i componenti della macchina, permettendo così di definire facilmente le lunghezze libere e gli approcci

Le collisioni tra componente e testa macchina possono essere identificate precocemente ed eliminate sostituendo la testa macchina


Programmazione con la macchina virtuale

Durante la programmazione CNC è possibile definire l’attrezzaggio della macchina nel job manager e stabilire i mezzi e i gruppi di serraggio, come mandrini, lunette e punte. I tempi macchina possono essere calcolati con grande precisione ed è possibile sfruttare tutte le macro già configurate per la macchinaselezionata. 

Macchina per la fresatura a 5 assi continui

Macchina per la foratura profonda

Robot con assi supplementari

Gli elementi di configurazione permettono di mantenere un’elevata flessibilità: all’interno della lavorazione è possibile posizionare gruppi e mezzi di serraggio in qualsiasi posizione o cambiare i valori iniziali per eventuali assi supplementari, ad esempio per portali, cannotti o tavole rotanti. 

In questo esempio, l’asse V viene posizionato mediante elementi di configurazione. Gli assi supplementari possono essere definiti dall’utente o impostati in modo automatico 


Controllo di collisione per la massima affidabilità del processo

La simulazione e il controllo di collisione possono essere eseguiti nell’ambito della programmazione CNC, prima del post processamento. Le lavorazioni vengono così ottimizzate e adattate alla reale situazione di produzione. Il vantaggio è che tutto può essere gestito direttamente dalla scrivania, senza bisogno di sincronizzarsi con il post processore o di collegarsi in rete alla macchina. La procedura risulta così sensibilmente più comoda, sicura ed efficiente, perché non è più necessario reimportare il codice NC corretto nel sistema CAD/CAM. Vengono eliminati i laboriosi e costosi processi di posizionamento, mentre l’operatore può concentrarsi sull’attività da svolgere senza doversi preoccupare delle possibili collisioni. Il controllo viene eseguito su tutti i componenti anche in caso di attrezzaggio multiplo e può svolgersi in background, lasciando il sistema disponibile per condurre altre operazioni in parallelo. 

Simulazione realistica

Macchine, teste macchina, mezzi di serraggio, gruppi, accessori, componente, grezzo, utensili, cambi utensile, piani di lavoro, setup, punti di partenza, condizioni di attacco e limitazioni assiali (come i fine corsa), movimenti di avanzamento e traslazione (compresi gli incrementi e i passaggi intermedi) e fattibilità della lavorazione: l’intero scenario della lavorazione viene interamente controllato dal simulatore CNC. È possibile scegliere liberamente se verificare e simulare una singola lavorazione o l’insieme delle operazioni previste. 

Simulazione con tutti i movimenti intermedi

Il simulatore CNC controlla tutti i componenti, le posizioni e i movimenti

Ottimizzazione orientata all’applicazione

Nel controllo di collisione completo vengono esaminati tutti i possibili conflitti, comprese le collisioni che interessano i taglienti, le teste macchina o i fine corsa, e le violazioni rilevate vengono presentate in un elenco strutturato. A questo punto è possibile decidere, in base all’applicazione, se accettare o eliminare i conflitti rilevati. Le variazioni vengono memorizzate nel percorso utensile e incorporate nell’output del post processore. 

A seconda delle condizioni di lavorazione, per l’ottimizzazione dei programmi CNC sono disponibili varie possibilità:

Sostituzione o modifica degli utensili nella libreria utensili

Modifica della posizione di setup

Adattamento degli assi di rotazione continua

Sostituzione della testa macchina

Modifica dell’orientamento della testa macchina

Selezione di una macchina differente nella libreria macchine


Flessibilità in officina

Il simulatore CNC è indispensabile anche in officina. L’operatore può ottenere informazioni sulle geometrie del grezzo e del componente, sugli approcci e sugli utensili impiegati. E quando la lavorazione necessita di una modifica con breve anticipo – ad esempio perché una macchina ha subito un guasto o gli utensili previsti non sono più disponibili – è possibile intervenire senza problemi. I dati tecnologici, come gli avanzamenti o la velocità del mandrino, i setup o la sequenza di lavorazione possono essere modificati in modo rapido e semplice. I percorsi utensile interessati possono essere sottoposti a un nuovo controllo di collisione con un clic ed esportati attraverso i post processori integrati. 


Vantaggi generali per il processo

  • Compatibilità con tutti i tipi di macchina e i controlli macchina più diffusi
  • Massima affidabilità del processo e della pianificazione
  • Enorme risparmio di tempo, poiché la simulazione e le correzioni vengono eseguite prima del post processamento
  • Simulazione con tutti i componenti della macchina e i percorsi di traslazione, inclusa la simulazione dell’asportazione di materiale
  • Tracciamento del grezzo in tutte le lavorazioni
  • Organizzazione dei processi di produzione per tutte le macchine
  • Applicabilità alle lavorazioni su più macchine e alla produzione non presidiata
  • Maggiore utilizzo delle macchine
  • Collegamento in rete tramite MES
  • Notevole riduzione dei tempi di attrezzaggio e di fermo macchina

Cosa dicono i nostri clienti

Per noi è essenziale poter controllare interamente i programmi in condizioni realistiche prima di implementarli in officina. Tebis ci consente di farlo e di avviare con tranquillità i processi di produzione non presidiati.

Ryan Hotchkis, direttore di produzione, Integrity Tool and Mold

Altre informazioni

Le soluzioni di simulazione Tebis controllano tutti i componenti e i fine corsa delle macchine. Questo ci permette di ottimizzare le lavorazioni, ridurre i tempi di programmazione e aumentare la produttività sin dall’inizio.

Martin Chaput, Resource Utilization Manager, Omega Tool Corporation

Altre informazioni

La sicurezza del pezzo, della macchina e dell’operatore è un fattore della massima importanza – e questa è un’altra area in cui la tecnologia di simulazione di Tebis, con il controllo di collisione integrato, offre prestazioni di altissimo livello.

Kevin Cain, Chief Technology Officer, Aria Group

Altre informazioni


Consigli pratici



Siete interessati al simulatore CNC e vorreste essere contattati? Fate clic qui

 

 

Iscriviti alla newsletter di Tebis e tieniti aggiornato sulle ultime novità.

Registrati a seminari e corsi di formazione

Migliore utilizzo del potenziale, accelerazione dei risultati

  • Installazione e configurazione

    Componenti aggiuntivi CAM  (Vai alla richiesta) Altre informazioni


  • Reverse engineering Design

    Componenti aggiuntivi CAD  (Vai alla richiesta) Altre informazioni


  • Lavorazione di stampi Premium

    Licenza Lavorazione di stampi  (Vai alla richiesta) Altre informazioni