Menu

Tornitura CNC per sgrossatura, finitura e scanalatura

Lavorazioni affidabili e efficienti grazie a una perfetta rappresentazione virtuale

Anche se la tornitura può apparire relativamente semplice e viene spesso programmata a bordo macchina , si possono ottenere vantaggi significativi realizzando i programmi CNC per i torni nel mondo virtuale di Tebis. I modelli del grezzo, del pezzo da lavorare e dell’utensile assemblato alla base di ogni calcolo – comprendenti tutti gli elementi, dal tagliente al mandrino – permettono di generare programmi CNC testati contro le collisioni e assolutamente affidabili. I torni possono restare in funzione ininterrottamente perché i programmi CNC non devono essere preparati sul controllo della macchina; allo stesso tempo, con la giusta strategia CAD/CAM è possibile gestire in modo ottimale il volume di asportazione particolarmente grande che caratterizza le operazioni di tornitura.


 Strategie di tornitura complete

Tebis offre tutte le funzioni necessarie per la tornitura CNC longitudinale, in piano e parallela ai contorni di profili e gole, così come per la foratura frontale – oppure eccentrica. È inoltre possibile creare facilmente programmi CNC per la tornitura di filetti cilindrici, conici o planari. Tebis rileva automaticamente se la tornitura delle aree interessate deve essere eseguita dall’interno o dall'esterno.

  • Foratura eccentrica
  • Scanalatura verticale / laterale / parallela ai contorni
  • Tornitura interna
  • Scanalatura laterale
  • Tornitura parallela agli assi / ai contorni
  • Tornitura di filetti
  • Tornitura in piano
  • Taglio in trazione
  • Programmazione manuale


Elevata sicurezza grazie al controllo delle collisioni

Se la tornitura di un’area non può essere eseguita interamente con un unico approccio, è possibile definire più approcci già durante la programmazione CNC, in modo che le macchine possano operare senza interruzioni. Se durante la tornitura si verifica una collisione tra utensile assemblato e componente, Tebis riduce automaticamente le aree corrispondenti. Il controllo delle collisioni dei programmi CNC viene perciò eseguito già in fase di elaborazione.


Tempi di produzione brevi grazie a percorsi utensile efficienti

Per rendere ancora più veloci i movimenti di ritrazione e incremento, i posizionamenti richiesti per la tornitura possono essere effettuati con la traiettoria più breve possibile. E poiché anche in questo caso interviene il controllo automatico delle collisioni, i processi rimangono sicuri. Se si desidera, durante la sgrossatura è possibile integrare un passaggio di finitura che elimina gli scalini di materiale residuo tra i percorsi di lavorazione.


Controllo trucioli e rilevamento delle passate dal pieno

Per fare in modo che i trucioli vengano rotti nei tempi corretti in materiali morbidi e cedevoli come il rame e l'alluminio, è possibile interrompere la truciolatura dopo una lunghezza prestabilita. Questo permette di tornire materiali differenti anche a velocità molto elevate mantenendo dati di taglio accuratamente definiti. Nella creazione di scanalature, il rilevamento delle passate dal pieno si traduce in una maggiore durata del tagliente. È inoltre possibile stabilire cosa deve accadere quando il tagliente si trova completamente a contatto con il materiale – ad esempio, si può impostare uno scarico dei trucioli e una ritrazione alla velocità di avanzamento.


Gestione dei parametri macchina per l’output NC

Se possibile, è preferibile stabilire già durante la programmazione CNC i punti di apertura e chiusura dei vari componenti della macchina, come gli elementi di bloccaggio, le contropunte con cannotti o le lunette, in modo da evitare laboriosi adattamenti a bordo macchina. Il Job Manager di Tebis permette di controllare sia questo aspetto, sia l’intera automazione CNC per la tornitura con template e modelli.


Tracciatura del materiale residuo per il controllo di avanzamento e la simulazione della produzione

Tebis utilizza un modello grezzo per determinare la posizione del materiale da lavorare durante la tornitura. La funzione di tracciatura del materiale aggiorna il grezzo in tempo reale a ogni passata, permettendo di seguire anche visivamente l'avanzamento effettivo della produzione e di simulare realisticamente tutte le operazioni di tornitura.


Vantaggi generali per il processo

  • Tempi di programmazione e produzione più brevi
  • Estrema affidabilità dei processi grazie all’esclusione delle collisioni già in fase di programmazione
  • Efficaci strategie di asportazione di truciolo per operazioni di sgrossatura, finitura e tornitura a tuffo con movimenti di posizionamento minimi
  • Maggior grado di automazione a parità di flessibilità
  • Controllo della formazione di truciolo
  • Considerazione di tutti i gruppi macchina e delle caratteristiche del controllo macchina

Cosa dicono i nostri clienti sulla tornitura

Abbiamo iniziato con alcuni cicli di prova in una delle lavorazioni più impegnative, la tornitura-fresatura simultanea, e abbiamo ottenuto risultati indubbiamente positivi.

Roger Wadell (a sinistra), Gunnar Persson (a destra), responsabili per la preparazione del lavoro e la tecnica di produzione, MVUSAB Sweden AB, Smedjebacken

Altre informazioni


Consigli pratici sulla tornitura



Siete interessati alla tornitura e vorreste essere contattati? Fate clic qui

 

Iscriviti alla newsletter di Tebis e tieniti aggiornato sulle ultime novità.

Servizi sui processi

Consulenza

Scadenze serrate, prodotti sempre più complessi, pressione sui prezzi e carenza di personale qualificato sono problematiche sempre più diffuse nel mondo aziendale. Molti si chiedono se i fornitori si stiano preparando al futuro…

Altre informazioni

Esperienze dei clienti

Heinz Schwarz GmbH & Co. KG – Grande soddisfazione e progressi misurabili

Si parla spesso delle “regole auree” del successo imprenditoriale. Alcuni le individuano in un sistema di dati affidabili e in un’organizzazione ben strutturata, altri attribuiscono maggiore importanza all’“intuito” di una forza…

Altre informazioni