Title

Description

    Storia

    Bernhard Rindfleisch è oggi presidente del CdA di Tebis AG

    Nel 1984 Bernhard Rindfleisch, uno dei fondatori di Tebis, aveva un sogno:

    rendere accessibili le tecnologie CNC e una produzione altamente automatizzata alle piccole e medie imprese.

    Qui sotto sono riassunte le tappe più importanti di una storia di grande successo, che ha portato una piccola società di due persone a diventare uno dei principali fornitori mondiali di sistemi CAD/CAM e MES, una realtà industriale importante che oggi dà lavoro a circa 400 dipendenti.

    Tebis Consulting si aggiudica il premio “Best of Consulting 2018 Mittelstand” della rivista “Wirtschaftswoche”.
     

    Dopo quasi 20 anni di collaborazione nell’esecuzione congiunta di vari progetti, Tebis acquisisce ID GmbH con tutti i suoi collaboratori. Il software MES ProLeiS sviluppato da ID viene ulteriormente integrato con l’ambiente CAD/CAM di Tebis, offrendo ai clienti una maggiore capacità di gestione e controllo sui processi tecnici e sulle procedure logistiche e organizzative.

    La versione 4.0 presenta un’interfaccia utente appositamente studiata per le applicazioni CAD/CAM e una struttura di prodotti orientata ai diversi settori.

    Un anno dopo il 30° anniversario dell'azienda, Tebis viene insignita del premio “Bayerns Best 50” del Ministero dell’Economia bavarese

    Tebis si posiziona sul mercato con un’offerta ampia e completa, che va dalla consulenza allo sviluppo di software fino ai servizi di implementazione e supporto.

    Tebis inaugura la sua prima filiale in Cina. Negli anni successivi sono state istituite altre filiali e partnership con distributori locali.

    Il Job Manager della versione 3.5 offre un nuovo elemento di controllo centrale per tutte le fasi di lavorazione del processo produttivo, aggregando tutte le informazioni necessarie per la produzione dei componenti.

    Per favorire una gestione sistematica dei dati - in particolare nei grandi impianti di produzione di stampi - il sistema MES ProLeiS viene collegato direttamente all’interfaccia utente di Tebis. Tebis rafforza così la collaborazione con ID GmbH, la software house produttrice di ProLeiS, iniziata già nel 1999 per attività di sviluppo e distribuzione.

    La versione 3.4 si distingue per una nuova piattaforma unificata per tutte le applicazioni. Il pezzo forte è la tecnologia di verifica e simulazione proprietaria di Tebis, che permette di simulare i programmi CNC su macchine che rispecchiano esattamente quelle reali, di riconoscere i problemi e di risolverli tempestivamente già all’interno dell’ambiente di programmazione.

    A supporto di una crescita continua e dinamica, Tebis apre nuove filiali in Gran Bretagna, Spagna e Portogallo.

    Dopo un iniziale accordo di collaborazione con DCAM GmbH, azienda specializzata nell’elettroerosione, Tebis la acquisisce negli anni successivi.

    I clienti hanno ora la possibilità di rappresentare il proprio know-how di produzione nell’ambiente di sistema Tebis, in modo da poter richiamare in qualsiasi momento le soluzioni di dimostrata efficacia.

    Tebis si trasferisce nella nuova sede di Martinsried, vicino a Monaco di Baviera, e nello stesso anno presenta la versione 3.2, che introduce una tecnologia di progettazione completamente rinnovata.

    Tebis offre la possibilità di integrare gli utensili e le macchine dei clienti in forma di copie virtuali nell’ambiente di programmazione. Tebis è tra le prime aziende a supportare l’impiego di copie digitali nella produzione di pezzi unici.

    Con la nuova versione 3.1, Tebis permette di elaborare i percorsi utensile su topologie CAD non approssimate da poliedri. Questo rappresenta un enorme vantaggio per la qualità superficiale dei componenti lavorati, ed è una delle caratteristiche peculiari che ancora oggi contraddistinguono il software Tebis.

    La crescita prende slancio. Quasi ogni anno viene aperta una nuova filiale - sempre in prossimità dell’industria automobilistica internazionale. Nascono così le prime sedi estere in Svezia, Italia, Francia e USA. Ad Amburgo viene aperta una seconda filiale di sviluppo.

    La versione 3.0 di Tebis viene resa disponibile anche su piattaforma Unix. I clienti possono così approfittare delle prestazioni nettamente superiori delle workstation di allora in termini di grafica e potenza di calcolo.

    Tebis GmbH cambia l’assetto societario e viene trasformata nella Tebis Technische Informationssysteme AG.

    Con l’integrazione di funzioni per il controllo della qualità, Tebis presenta un software CAD/CAM/CAQ realmente completo.

    La versione 2.1 offre la possibilità di creare programmi CNC di fresatura per un numero illimitato di superfici grazie all’impiego di dati tassellati, le cosiddette mesh. La prima generazione di Automill® rappresenta un progresso epocale per il settore della costruzione di modelli.

    La versione 2.0 di Tebis offre un menu a schermo grafico e interattivo.

    Con la versione 1.0, Tebis presenta sul mercato il primo sistema CAD/CAM 3D al mondo basato su MS-DOS. Per controllare il sistema si utilizza una tavoletta grafica su cui è applicato un foglio di carta, che funge da sorta di interfaccia utente per la selezione delle funzioni.

    A Moosach, nei pressi di Monaco di Baviera, Bernhard Rindfleisch e Jens Hagen fondano una piccola società che offre servizi di consulenza, formazione e programmazione. Poco dopo, la società semplice originaria viene trasformata nella società a responsabilità limitata Tebis GmbH.