Title

Description
    Contact Icon

    Tebis 4.1 Release 7 per un miglior controllo collisione e una minore ripresa di lavorazione 

    Tutti i vantaggi:

    • Tecnologia dei solidi: selezione semplificata delle facce
    • Simulazione utensili: controllo di ogni geometria attraverso NCJobs, in pochi click
    • Prevenzione delle collisioni durante il calcolo CAM: ora, in tutte le strategie, si tiene conto della testa macchina
    • Finitura a 3 assi: fresatura più rapida e di alta qualità
    • Sgrossatura a 5 assi simultanei di tasche e superfici: ulteriore riduzione dei tempi macchina e movimenti a tuffo con minore usura utensile
    • Migliore fruibilità: visualizzazione interattiva dei punti di contatto tra utensile di fresatura e superfici con analisi in tempo reale delle condizioni di taglio 
    • Foratura laser: tempi di calcolo e tempi macchina ancora più brevi

    CAD – Progettazione 3D

    Tecnologia dei solidi migliorata

    Nella Release 7 le opzioni di progettazione dei solidi sono state ulteriormente migliorate. Oltre agli spigoli, anche le facce possono essere selezionate come elementi iniziali. Modificando una faccia, anche gli spigoli della stessa vengono adattati alla nuova geometria.

    La selezione multipla consente di prendere simultaneamente più spigoli, per un ulteriore risparmio di tempo.

    Selezione delle facce.

    CAM – Pianificazione del lavoro

    Controlla ogni geometria attraverso NCJobs

    Seleziona percorsi utensile e geometrie tra i vari programmi e verifica rapidamente l'asportazione di materiale.

    Adesso i percorsi utensile per qualsiasi geometria - come ad esempio le superfici di lavorazione e le superfici protette - possono essere controllati in fase di simulazione utensile di programmi multipli
    È possibile selezionare contemporaneamente qualsiasi grezzo di partenza per la simulazione della rimozione di materiale.

    Questo consente di controllare rapidamente e facilmente i percorsi utensile e la rimozione del materiale ma anche di pianificare in modo affidabile i prossimi step di lavorazione.

    CAM – Fresatura

    Integrazione omogenea della testa macchina in tutte le strategie di prevenzione delle collisioni

    Le potenziali collisioni possono ora essere individuate automaticamente e prevenute già durante il calcolo CAM, tenendo in considerazione la geometria esatta della testa macchina e senza gap.

    Le strategie di prevenzione delle collisioni con esclusione totale o parziale delle aree di fresatura sono state totalmente integrate in tutte le operazioni di lavorazione 2.5D.
    Anche le strategie di fresatura anti-collisione a 5 assi continui sono state estese di conseguenza e Tebis ora determina automaticamente la corretta posizione di rotazione.

    Ora, anche gli utenti meno esperti possono generare, in pochi click, programmi NC complessi totalmente privi di collisioni.

    video thumbnail
    Nuovo video / form di contatto
    Seleziona le preferenze dei cookies per attivare la visualizzazione.
    Attiva i cookies
    Le potenziali collisioni con la testa macchina, nella fresatura a 5 assi simultanei anti-collisione, sono prevenute automaticamente.
    video thumbnail
    Nuovo video / form di contatto
    Seleziona le preferenze dei cookies per attivare la visualizzazione.
    Attiva i cookies
    Una collisione con la testa macchina nella fresatura 2.5D, può essere prevenuta tramite l’adozione di misure come la riduzione dell’area.

    Risultati di fresatura sorprendenti, più rapidi e semplici

    Le geometrie complesse possono ora essere lavorate con finitura a 3 assi equidistante, in modo più rapido e semplice e in un’unica operazione.

    L'utente deve selezionare solo due curve guida aperte, il sistema si occupa automaticamente del resto. In questo modo vengono generate superfici di altissima qualità con passate a cresta costante, senza bisogno di aggiustaggio manuale.

    Questa funzione è adatta a tutti i componenti complessi per i quali è necessario generare programmi con il minimo sforzo: per esempio gli stampi di forgiatura, gli stampi di formatura o le superfici esterne degli stampi per le carrozzerie.

    Lavorazione di un intero particolare, con incremento costante con strategia equidistante.

    Riduzione del materiale residuo e dei tempi macchina 

    Nella fresatura a 5 assi continui di tasche e superfici si possono selezionare due diverse modalità di lavoro: nell’opzione dinamica, il componente viene lavorato a 5 assi, perpendicolarmente alla curva di superficie. Nell’opzione costante, la lavorazione avviene a 3 assi paralleli rispetto alla curva della superficie.

    La lavorazione a modalità costante è raccomandata specialmente per componenti con pareti sottili, fianchi verticali e superfici inferiori curve, come quelle frequentemente prodotte nell’industria aereospaziale.

    Il materiale residuo viene ridotto al minimo e può essere successivamente azzerato in una sola operazione. Tutto questo riduce nettamente i tempi macchina, garantendo comunque una precisione elevata.

    Lavorazione perpendicolare rispetto alla curva della superficie (sopra) o parallela alla curva della superficie (sotto), per ridurre il materiale residuo.

    Movimenti d'ingresso con una bassa usura utensile

    Nella sgrossatura adattiva a 5 assi di tasche e superfici con strategia di ingresso a elica è possibile impostare la direzione dell’utensile, e quindi adattarli in modo ottimale rispetto alle condizioni di lavoro: il movimento d'ingresso può essere normale o costante rispetto al piano di taglio, a seconda delle esigenze.

    Usura utensile particolarmente bassa nei movimenti d'ingresso con l'opzione "Normale": le sollecitazioni dell'utensile vengono ridotte significativamente.

    video thumbnail
    Nuovo video / form di contatto
    Seleziona le preferenze dei cookies per attivare la visualizzazione.
    Attiva i cookies
    Lavorazione d'ingresso normale verso la superficie del fondo (sinistra), lavorazione d'ingresso con movimento costante (destra).

    Visualizzazione interattiva dei punti di contatto tra utensile di fresatura e superfici

    Il punto di contatto tra utensile di fresatura e superfici del pezzo può ora essere visualizzato interattivamente nell'NCJob.

    In questo modo è possibile controllare le condizioni degli utensili di taglio e analizzare le aree di fresatura. Per esempio è possibile verificare immediatamente se l’utensile di lavorazione raggiunge tutte le aree di fresatura.

    Visualizzazione interattiva dei punti di contatto.

    CAM – Taglio laser

    Programmazione automatica delle forature laser

    Tebis consente la programmazione automatica della foratura laser con  determinazione dell'inclinazione. Questa funzione è stata migliorata ulteriormente nella Release 7.

    Nel momento in cui viene fatto partire l'NCJob, tutte le aree di lavoro vengono riordinate nella sequenza di processo ottimale in modo completamente automatico. Sia il tempo calcolo nell’ambiente CAD/CAM che il tempo di lavorazione sono notevolmente ridotti.

    Vuoi saperne di più?

    Cosa offre Tebis 4.1

    Tebis 4.1 è un software CAD/CAM completo, basato su una tecnologia parametrico-associativa che permette di eseguire con un solo sistema, in modo trasparente e altamente automatizzato, tutte le operazioni necessarie per la progettazione, la preparazione alla produzione e la programmazione CAM. 

    Maggiori informazioni