Title

Description

    Software CAD specializzato per la produzione 

    Creazione, integrazione e modifica di modelli CAD

    Il modello CAD rappresenta il template di riferimento digitale per il componente reale da produrre. Un’elevata qualità superficiale nel modello CAD è un presupposto essenziale per una qualità altrettanto elevata nei componenti finiti. Inoltre, una buona preparazione dei modelli CAD è un requisito importante per automatizzare la programmazione CNC.

    I componenti CAD del software Tebis offrono una serie di pacchetti di funzioni studiati per facilitare la progettazione orientata alla produzione dei diversi settori, tra cui:

    • La creazione originaria di superfici a forma libera CAD, eseguita combinando punti, curve e superfici nello spazio 3D con geometrie regolari
    • Il reverse engineering, che in base alla scansione di componenti reali permette di generarne una copia CAD virtuale e di aggiornarla in seguito a modifiche manuali
    • L’elaborazione di modelli CAD già esistenti per prepararli alla produzione CNC con frese, torni, macchine di taglio laser e altri sistemi di produzione
    • La derivazione della geometria specifica degli elettrodi nella produzione di stampi plastica a partire dal componente da realizzare
    • La creazione della geometria specifica delle superfici attive nella produzione degli stampi lamiera
    • La compensazione degli effetti di ritorno elastico della lamiera nella produzione di stampi
    • L’ottimizzazione qualitativa dei modelli di superficie esistenti
    Alta qualità delle superfici
    In risposta ai requisiti stringenti della produzione di superfici estetiche
    Praticità operativa
    Robuste tecnologie CAD per risultati certi e affidabili
    Enormi risparmi
    Con l’impiego dei template di progettazione inclusi nel nuovo Tebis Versione 4.1

    Progettazione con template predefiniti

    Tebis Versione 4.1 incorpora una tecnologia parametrico-associativa per superfici e solidi

    Con la Versione 4.1, nel 2020 sarà introdotta sul mercato la nuova generazione del componente CAD di Tebis, che offre nuove funzioni per la progettazione di solidi e superfici per attrezzature, stampi plastica e stampi lamiera e la preparazione di modelli CAD per la produzione. La principale caratteristica distintiva è rappresentata dai parametri completamente integrati. 

    “L’esigenza di soluzioni rapide e semplici per adattare la progettazione dei componenti è comune a tutti gli operatori che si occupano di produzione”, commenta Peter Obermaier, responsabile del coordinamento della Versione 4.1. “I nostri clienti hanno a disposizione un enorme potenziale per la velocizzazione dei processi e il trasferimento delle conoscenze. In futuro, Tebis offrirà un alto grado di automazione non solo per la programmazione CNC, ma per l’intera progettazione”.

    La tecnologia CAD parametrica consente di modificare facilmente parametri quali la lunghezza, il raggio o la direzione degli elementi mediante un menu contestuale o tramite una nuova struttura ad albero. L’intero componente viene quindi aggiornato di conseguenza in modo automatico. Le attività di progettazione possono inoltre essere standardizzate attraverso i template.

    Stampo di pressatura progettato con la tecnica parametrica di Tebis
    Preparazione di modelli CAD per la produzione

    Quanto meglio si riesce a preparare un modello CAD per la produzione CNC, tanto meno laboriosa risulterà la fase di programmazione CNC – in molti casi, la programmazione in Tebis potrà svolgersi in modo completamente automatico.

    Maggiori informazioni
    Progettazione e produzione di superfici attive ad alta precisione

    Tebis offre funzioni di progettazione automatizzate che permettono di specificare nelle superfici attive CAD lo spessore del metallo, gli effetti di assottigliamento e i rilievi dello stampo; il risultato è un enorme risparmio di tempo nella programmazione CNC, nella lavorazione a bordo macchina e nella fase di tryout.

    Maggiori informazioni
    Compensazione del ritorno elastico nel CAD

    Mentre la compensazione meccanica ottenuta attraverso la lucidatura dello stampo richiede tempi molto lunghi, la tecnologia di morphing globale delle superfici CAD consente di arrivare molto più velocemente alla geometria desiderata.

    Maggiori informazioni
    Reverse engineering per l’allineamento del mondo CAD al mondo reale
    La tecnica del reverse engineering è utile in tutte le situazioni in cui viene eseguita una lavorazione manuale o viene modificato un modello CAD di un oggetto reale. Nella produzione di modelli, è possibile scansionare i veicoli e gli oggetti di design modellati in argilla e convertire i dati così acquisiti in superfici CAD. Nella produzione di stampi, si possono scansionare le variazioni...
    Maggiori informazioni
    Ottimizzazione automatica e manuale della qualità delle superfici CAD
    La qualità delle superfici CAD è il risultato delle caratteristiche algoritmiche dei sistemi CAD utilizzati, delle fasi di progettazione precedenti e dei processi di conversione eseguiti attraverso le interfacce. In molti casi, per la produzione di stampi plastica e stampi lamiera, è necessario acquisire e rielaborare dati CAD contenenti difetti qualitativi. Tebis facilita l’ottimizzazione...
    Maggiori informazioni
    Interfacce CAD per uno scambio di dati senza problemi

    Per il collegamento con altri sistemi CAD si utilizzano interfacce dirette e standard. Le nostre interfacce CAD assicurano uno scambio di informazioni fluido, bidirezionale e soprattutto affidabile.

    Maggiori informazioni