Title

Description

    Automazione CNC

    Produzione automatica di pezzi unici e serie limitate con Tebis Automill® 

    Nelle moderne aziende di produzione, i programmi CNC per le macchine utensili non vengono più creati nel modo tradizionale, in cui il programmatore si avvaleva del controllo numerico oppure di una programmazione completamente manuale. I sistemi di automazione CNC offerti dal software CAM Tebis valutano il modello CAD digitale del componente e calcolano il programma CNC richiesto accedendo a una struttura precedentemente memorizzata, formata da rappresentazioni digitali dell’ambiente di produzione esistente, e a template che raccolgono il know-how di produzione già acquisito, consentendo di automatizzare la programmazione CNC e di aumentare sensibilmente l’efficienza della produzione.

    Tebis Automill

    Come funziona la CNC automation con Tebis 

    Le CNC automation mette a disposizione librerie di processo che contengono macchine, controlli, utensili e sistemi di bloccaggio come oggetti digitali distinti. Il software Tebis comprende perciò informazioni dettagliate sullo specifico ambiente di produzione (macchine virtuali=VM, Clamp=elementi di serraggio).

    Oltre a questo, i template CNC incorporano il know-how di produzione dell'azienda, consentendo di introdurre nei programmi CNC automatismi e operazioni standardizzate (pacchetti tecnologici=TP).

    video thumbnail
    Please accept Cookies.
    Please accept the Marketing Cookies for using the form/video.
    Activate Cookies
    Situazione di produzione reale e simulazione virtuale con una copia digitale della macchina

    Il programmatore utilizza template CNC contenenti sequenze di produzione collaudate insieme a utensili, macchine e sistemi di bloccaggio, memorizzati in forma virtuale nelle librerie di processo. In questo modo, i programmi CNC di Tebis possono essere ottimizzati per l’ambiente di produzione, rilevare le collisioni e adottare le opportune misure per evitarle già in fase di elaborazione.

    Database di conoscenze con il know-how collaudato dell’azienda
    Formazione rapida degli operatori sulla programmazione CNC
    Tasso di errori ridotto
    Programmi CNC sicuri ed efficienti
    Alto grado di sicurezza contro le collisioni
    Movimenti a vuoto ridotti al minimo
    Velocità di avanzamento ottimizzate
    Operazioni standardizzate e automatizzate
    Tempi di programmazione ridotti
    Elevata qualità di produzione

    Librerie di processo Automill alla base dell’automazione CNC

    Le librerie di processo sviluppate appositamente per l'automazione CNC possono essere utilizzate simultaneamente – qualunque sia il loro numero – per tutte le stazioni Tebis.

    Fertigungssequenz eines Turbinenrads mit optimal kurzem Fräswerkzeug

    Nel calcolo dei programmi CNC, il software accede alle librerie di processo per strutturare:

    • Macchine virtuali
    • Utensili virtuali
    • Unità e sistemi di bloccaggio virtuali
    • Postprocessori dedicati
    • Geometrie di riferimento per la progettazione e la preparazione alla produzione (feature)
    • Sequenze CNC standardizzate per gli standard di produzione di uso frequente (NCSet)
    • Template CNC per attività di produzione uguali o simili (Job Manager)
    • Template per la documentazione CNC

    Nelle librerie di processo sono racchiusi l’ambiente e il know-how di produzione CNC

    Per chi lo desidera, possiamo archiviare le librerie di processo e renderle disponibili per il download con ogni nuova release. Naturalmente, tutte le librerie sono rigorosamente protette contro il rischio di divulgazione a terzi. 

    Servono per rappresentare il parco macchine esistente nell’ambiente di programmazione CNC di Tebis, garantendo la massima affidabilità dell’automazione CNC. Attingendo al nostro ampio catalogo di macchine, è possibile creare copie digitali dettagliate dei robot e dei centri di lavoro reali. Il modello virtuale comprende le geometrie della macchina, le unità ausiliarie, la cinematica, i finecorsa, i parametri dinamici per assi e azionamenti e molto altro ancora.

    • I pianificatori della produzione possono usare le macchine virtuali per controllare la fattibilità dei processi e calcolare con esattezza i tempi di lavorazione.
    • I programmatori CNC usano le macchine virtuali per definire gli attrezzaggi più adatti e identificare eventuali collisioni o problemi di finecorsa nei programmi CNC calcolati, valutando all’occorrenza il trasferimento di un intero progetto di produzione su una macchina differente.
    • I postprocessori utilizzano le informazioni delle macchine virtuali per generare l’output dei programmi CNC da inviare al controllo macchina.
    • Gli operatori simulano la lavorazione sulla base dell’effettiva cinematica della macchina.

    Servono per rappresentare gli utensili esistenti nell’ambiente di programmazione CNC. Gli utensili virtuali contengono tutte le caratteristiche geometriche, i valori di taglio verificati e ottimizzati e gli insiemi di utensili raggruppati in magazzini. 

    Sono supportati tutti gli utensili, comprese le moderne unità ad alte prestazioni come le frese HPC, HFC e profilate.

    I sistemi di bloccaggio esistenti vengono rappresentati in modo realistico sulla base dei parametri esatti definiti dal programmatore CNC. Questo impedisce le collisioni con i sistemi di bloccaggio ed evita le conseguenti modifiche ai programmi CNC. I sistemi di bloccaggio sono completi di tutte le caratteristiche geometriche e tecnologiche.

    Servono per generare l’output dei percorsi utensile calcolati nel formato richiesto dai controlli CNC. A seconda del tipo di produzione e della sua complessità, è richiesto un postprocessore dedicato per ogni macchina. Sono disponibili postprocessori per le operazioni di fresatura, tornitura, taglio laser e tornitura-fresatura e per gli impianti robotizzati (con più di 5 assi). Sulla base dell’ampio catalogo, i tecnici dell’implementazione elaborano postprocessori personalizzati per le esigenze specifiche di ogni cliente.

    Per la programmazione CNC automatica di oggetti di produzione standardizzati, come alesature, filettature e fori, nonché per superfici piane e tasche, vengono utilizzati modelli geometrici corrispondenti, denominati feature, ognuno dei quali può essere associato a una sequenza di produzione adatta.

    A questo punto è possibile usare la scansione feature intelligente o la procedura manuale per inserire le feature desiderate nei file di produzione CAD.

    Video della scansione feature di Tebis

    video thumbnail
    Please accept Cookies.
    Please accept the Marketing Cookies for using the form/video.
    Activate Cookies
    Automazione: la scansione feature associa al componente le feature CNC adatte, consentendo l’esecuzione completamente automatica della successiva programmazione CNC.
    video thumbnail
    Please accept Cookies.
    Please accept the Marketing Cookies for using the form/video.
    Activate Cookies
    Velocità: la scansione feature del software analizza il componente e propone le feature adatte. 

    Rappresentano sequenze di produzione standardizzate formate da varie funzioni di calcolo CNC correlate tra loro, accompagnate da indicazioni a livello di strategie, utensili e parametri di calcolo.

    Sono usati per rappresentare e memorizzare tutti gli NCJob in tutti i setup che portano alla produzione del componente.

    I job manager con i relativi setup e gli NCJob possono essere riutilizzati come template per attività di produzione uguali o simili. I job manager intelligenti risultano particolarmente efficienti, in quanto i loro automatismi riducono notevolmente i tempi di programmazione CNC. Gli NCJob contenuti nei job manager intelligenti sono in grado di cercare autonomamente le geometrie da lavorare e di usare le informazioni memorizzate riguardanti gli utensili, la strategia e i valori di taglio. 

    I programmi CNC per l’officina possono essere documentati in formato XML o PDF per essere stampati su carta o visualizzati sullo schermo.
    Partendo dal catalogo dei template, i tecnici dell’implementazione Tebis programmano modelli personalizzati per le esigenze specifiche di ogni cliente che permettano di aumentare il grado di automazione CNC dei loro processi.

    L’Industria 4.0 necessita di processi digitali

    È il momento di passare all’automazione CNC e di entrare nel mondo dell’Industria 4.0. I nostri servizi sono studiati per una digitalizzazione ottimale non solo dei vostri processi, ma anche delle macchine, degli utensili e dei sistemi di bloccaggio del vostro ambiente, che vengono tutti integrati nell’installazione. A questi si aggiungono template e metodi di lavoro efficienti e collaudati, in cui è possibile specificare i parametri di lavorazione e i valori di taglio. Potete così alleggerire il carico di lavoro del personale, accelerare le operazioni di routine e i tempi di produzione e ridurre il tasso di errori.
    I nostri specialisti delle applicazioni hanno ottimizzato con successo oltre 2.000 processi di produzione dei clienti, valorizzando il potenziale dell’automazione CNC.

    Know-how di produzione digitale

    Analizziamo i modelli alla base dei vostri processi e metodi produttivi, li strutturiamo in forma di template e integriamo il know-how nella vostra installazione. Avete così la possibilità di sfruttare al meglio le vostre capacità di programmazione e lavorazione.

    Maggiori informazioni
    Ambiente di produzione digitale

    Realizziamo un modello virtuale fedele del vostro ambiente di produzione, integrando nell’installazione Tebis tutti i dati relativi a macchine, utensili, accessori e controlli macchina. Il risultato è un flusso di informazioni trasparente dalla progettazione alla produzione, la base ideale per una maggiore automazione.

    Maggiori informazioni

    Altri link

    CAM 2,5 assi - Introduzione alle Feature variabili e all’automazione delle operazioni di foratura

    Il webinar è dedicato a tutti coloro che vogliono capire i rudimenti dell’automazione Feature/NCSet. Il nostro esperto Maurizio Rege vi mostrerà come muovere i primi passi nel mondo delle Feature variabili ad un solo diametro e spiegherà le regole di base che controllano la programmazione per mezzo degli NCSet. Non perdetevi il primo step verso il processo di automazione completo...

    Guarda ora il webinar
    Preparazione di modelli CAD per la produzione

    Quanto meglio si riesce a preparare un modello CAD per la produzione CNC, tanto meno laboriosa risulterà la fase di programmazione CNC – in molti casi, la creazione di programmi CAD e CAM in Tebis potrà svolgersi in modo completamente automatico.

    Maggiori informazioni

    Utensili | Gestione Pluglist e Libreria

    Dopo aver seguito questo webinar le Librerie Utensili non avranno più segreti per te e potrai sfruttarne appieno tutte le potenzialità! Il nostro esperto Maurizio Rege ti mostrerà quello che serve per compilare e utilizzare al meglio la Pluglist, creare utensili base e assiemi.

    Guarda ora il webinar
    Consulenza sui processi

    Vi aiutiamo a ridurre i tempi di esecuzione e le spese per le singole fasi di lavorazione. Studiamo insieme a voi le soluzioni più adatte per migliorare il flusso di informazioni, i cicli di programmazione CNC e la produttività delle vostre macchine.

    Maggiori informazioni

    Do you know? Cosa si può ottenere abbinando Features, controllo collisioni e scelta automatica degli utensili

    Un webinar strategico che vi dimostrerà cosa si può ottenere con un alto livello di automazione mediante le funzioni CAM 2,5 assi. Il nostro esperto Roberto Giovara vi mostrerà un ciclo di lavoro veloce, perfettamente ottimizzato, efficiente e sicuro grazie all’utilizzo delle Features - regolari, di foratura profonda e di forma libera - abbinato alle strategie anti collisione e alla...

    Guarda ora il webinar