Title

Description

    Fresatura a 5 assi

    Produzione rapida, semplice e affidabile di superfici 3D

    La fresatura a 5 assi continui è superiore a qualsiasi altra tecnica di lavorazione nel realizzare superfici di alta qualità in modo veloce ed efficiente. Tebis permette di sfruttare al massimo il potenziale dei costosi centri di lavoro 5 assi ad alte prestazioni, consentendo di pianificare e calcolare molto facilmente tutte le lavorazioni multiasse escludendo i rischi di collisione. È possibile così creare automaticamente percorsi utensile omogenei e con approccio controllato che riducono al minimo l’usura dell’utensile.

    Semplicità
    Integrazione della tecnologia dei template • Funzioni per lavorazioni speciali • Fresatura tra vettori • Ottimizzazione interattiva dell’approccio utensile • Integrazione di tutte le strategie di sgrossatura e finitura
    Velocità
    Possibilità di combinare liberamente tutti i tipi di lavorazione • Supporto ottimale dei moderni utensili ad alte prestazioni • Lavorazione di più superfici in una sola passata senza movimenti di ritrazione
    Affidabilità
    Programmi CNC 5 assi completamente testati contro le collisioni • Per tutte le tipologia di fresa 5 assi, incluse quelle robotizzate

    Articolo tecnico

    Quale è meglio: la fresatura con 5 assi posizionati o la fresatura a 5 assi continui?

    La scelta tra la lavorazione di un componente su più lati con assi posizionati e la lavorazione a 5 assi continui dipende sempre dalle esigenze concrete di lavorazione, dalla complessità del componente e dalla cinematica della fresatrice a 5 assi. 

    Non siete certi che valga la pena di adottare una macchina utensile a 5 assi continui? Oppure utilizzate già una fresatrice di questo tipo per lavorazioni su più lati e pensate di poterle ottimizzare per aumentare la produttività? Non siete i soli a porvi questi quesiti: secondo un sondaggio condotto tra professionisti che utilizzano macchine a più assi, il 62% ritiene di non sfruttare al meglio il loro potenziale.

    Lavorazione a 5 assi continui per produzioni speciali

    In Tebis, la programmazione CNC a 5 assi continui è un’attività facile da imparare: corrisponde infatti in gran parte alla programmazione in 3D. I programmatori abituati a utilizzare il software per generare percorsi utensile a 3 assi possono imparare molto velocemente a creare programmi di fresatura CNC a 5 assi.

    Il software comprende dieci funzioni per la programmazione di percorsi utensile per lavorazioni a 5 assi continui, ognuna delle quali è pensata in modo specifico e contiene solo i parametri strettamente necessari.  

    • MSurf: fresatura HSC con frese sferiche
    • MFace: fresatura frontale di superfici a forma libera semplici e complesse con angolo di attacco
    • MCont: fresatura a 5 assi tangenziale di fianchi piani e a curvatura costante, ad esempio con frese profilate
    • MSide: fresatura a 5 assi tangenziale di superfici a forma libera complesse
    • MCurv: lavorazione frontale e tangenziale di curve
    • MEngrave: incisione
    • MRough: sgrossatura adattiva o parallela al contorno di superfici a forma libera
    • MPocket: sgrossatura adattiva o parallela al contorno di tasche a forma libera
    • MRadial: sgrossatura parallela al contorno di componenti rotazionali
    • MBurring: sbavatura multiasse

    Dalla fresatura a 3+2 assi alla lavorazione CNC a 5 assi continui

    Nella fresatura anticollisione a 5 assi continui è possibile importare le lavorazioni eseguite sui programmi CNC a 3+2 assi posizionati fissi, generando in modo completamente automatico programmi per la fresatura a 5 assi continui. Durante il processo, l’approccio utensile viene ottimizzato tenendo conto della cinematica della macchina.

    Nella fresatura anticollisione, le collisioni tra mandrino e componente possono essere rilevate già in fase di calcolo ed eliminate automaticamente nella lavorazione a 5 assi continui. È così possibile, ad esempio, lavorare in alta qualità elettrodi o componenti con cavità profonde usando utensili corti.

    video thumbnail
    Please accept Cookies.
    Please accept the Marketing Cookies for using the form/video.
    Activate Cookies

    Oltre a eliminare le collisioni, questa funzione si presta a impieghi molto utili anche nelle aree dei componenti che richiedono una frequente modifica dell’orientamento; va ricordato, infatti, che la produzione con approccio fisso va spesso a scapito della qualità superficiale a causa delle condizioni di taglio sfavorevoli. Nelle superfici di forma libera visibili, ad esempio, una possibile soluzione consiste nel compensare queste condizioni con movimenti dinamici dell’utensile a 5 assi.

    Se si desidera, è possibile decidere solo alla fine se il materiale residuo debba essere asportato con una lavorazione a 3+2 assi con asse di posizionamento, una lavorazione a 5 assi continui o una lavorazione a 3 assi indicizzata. Tebis calcola con estrema precisione il materiale residuo ancora presente. A seconda delle condizioni di lavorazione è possibile posizionare l’utensile interattivamente, mediante assi di posizionamento, oppure abilitare il calcolo completamente automatico dei percorsi utensile per la fresatura a 5 assi continui. 

    Lavorazione di più superfici in una sola passata senza movimenti di ritrazione

    Selezione di superfici multiple...

    ... senza ulteriori operazioni di progettazione...

    ... e lavorazione a 5 assi continui

    video thumbnail
    Please accept Cookies.
    Please accept the Marketing Cookies for using the form/video.
    Activate Cookies
    Video del processo

    Fresatura a 5 assi tra vettori

    È possibile specificare liberamente i vettori tra i quali si desidera eseguire la fresatura a controllo numerico a 5 assi. Il movimento dell’utensile sarà determinato dai vettori selezionati. Se si desidera, è possibile ottimizzare il movimento dell’utensile già in fase di programmazione, verificando l’approccio mediante l’anteprima integrata e adattandola in modo interattivo.

    video thumbnail
    Please accept Cookies.
    Please accept the Marketing Cookies for using the form/video.
    Activate Cookies

    Per saperne di più

    Webinar, articoli tecnici, interviste...

    Il primo cliente è stato entusiasta della nostra nuova soluzione

    Il Product Manager Helmut Vergin spiega in un'intervista rilasciata nel numero di novembre della rivista specializzata "maschine + werkzeug©" (2018) quanto sia diventata facile la fresatura a 5 assi con la release 6 del software CAD/CAM Tebis.

    Leggi l'intervista

    Potrebbe interessarti anche

    Temi correlati

    Do you know? Come impostare lavorazioni CAM a 5 assi continui, semplici, veloci e affidabili

    Un tour virtuale nel mondo Tebis delle lavorazioni a 5 assi continui. Il nostro esperto Maurizio Rege vi accompagnerà attraverso un percorso dimostrativo completo: dalle funzioni per la lavorazione delle curve, fino alla sgrossatura e alla finitura, senza tralasciare le importanti funzioni CAD utili per ottenere risultati ottimali anche nelle situazioni più complesse. Uno sguardo alle...

    Guarda ora il webinar
    Preparazione di modelli CAD per la produzione

    Quanto meglio si riesce a preparare un modello CAD per la produzione CNC, tanto meno laboriosa risulterà la fase di programmazione CNC – in molti casi, la creazione di programmi CAD e CAM in Tebis potrà svolgersi in modo completamente automatico.

    Maggiori informazioni
    Programmazione CNC

    La soluzione dei programmi CAM per la programmazione CNC riduce enormemente i tempi di programmazione e attrezzaggio – tenendo conto dell’intera catena dei processi. Il software CAD CAM coniuga ottime caratteristiche di velocità e affidabilità con un alto grado di automazione e flessibilità. Il portafoglio comprende soluzioni settoriali specializzate per tutti i campi d’impiego,...

    Maggiori informazioni
    Automazione CNC
    Tebis Automill® valuta il modello CAD digitale del componente e calcola il programma CNC richiesto accedendo a una struttura precedentemente memorizzata, formata da rappresentazioni digitali dell’ambiente di produzione esistente, e a template che raccolgono il know-how di produzione già acquisito.
    Maggiori informazioni
    Simulatore CNC

    Il simulatore CNC permette di pianificare, programmare e verificare l’intera lavorazione CNC nell'ambiente di programmazione. Tutti i componenti dell’ambiente di produzione reale – utensili, macchine, sistemi di bloccaggio e accessori – vengono infatti rappresentati fedelmente e dettagliatamente nell’ambiente di programmazione virtuale in forma di copie digitali. 

    Maggiori informazioni
    Fresatura 2.5D

    La tecnologia dei template permette di automatizzare completamente la lavorazione prismatica sulla base delle singole librerie di processo. Non è più necessaria la programmazione sulla macchina, e la programmazione CNC sulla postazione di lavoro risulta estremamente semplice.

    Maggiori informazioni
    Fresatura 3D

    Nelle lavorazioni a forma libera, le strategie di sgrossatura, finitura e asportazione del materiale residuo vengono incorporate nel Job Manager; ciò significa che sin dall’inizio del processo è possibile utilizzare la pratica tecnologia dei template ed eseguire il controllo delle collisioni.

    Maggiori informazioni
    Sgrossatura ad alta efficienza

    A differenza dei metodi tradizionali, la sgrossatura adattiva con l’uso di speciali utensili HPC permette di ottenere risparmi di tempo anche del 60% grazie alle maggiori profondità di taglio. Il layout dei percorsi viene adattato perfettamente alla geometria con esclusione delle passate dal pieno. 

    Maggiori informazioni
    Fresatura HFC

    Gli utensili ad avanzamento rapido (HFC) permettono di ottenere un’ottima asportazione di truciolo con avanzamenti estremamente elevati. Tebis calcola le aree di fresatura con estrema precisione sulla base della geometria di taglio virtuale, permettendo di asportare la massima quantità di materiale residuo e di creare condizioni ideali anche per la prefinitura. 

    Maggiori informazioni
    Frese profilate

    Le frese profilate presentano una geometria particolare che permette di ridurre fino all’80% i tempi di prefinitura e finitura rispetto all’impiego di frese a sfera convenzionali. Il software supporta tutte le varianti di questi utensili ad alte prestazioni – ognuno dei quali può essere rappresentato con assoluta precisione nell’ambiente CAM virtuale. 

    Maggiori informazioni