Title

Description

    Produttività a pieno regime

    Società

    Jaguar Land Rover

    Luogo

    Whitley, Coventry, Regno Unito

    Focus

    Aumento della produttività

    Vantaggi
    • Programmazione affidabile basata su template
    • Massimo utilizzo delle capacità di lavorazione grazie alla simulazione
    • Ampio insieme di funzionalità di semplice impiego
    Settore

    Produzione di modelli

    Attività principale

    2014

    Interlocutore: Paul Kelly, Responsabile del reparto Design Model Operations

    In Tebis, il posizionamento multiplo permette di sfruttare al massimo la capacità di lavorazione esistente.

    Paul Kelly, Responsabile del reparto Design Model Operations, Jaguar Land Rover

    Produttività a pieno regime

    Da quando il reparto Design Model Operations di Jaguar Land Rover ebbe il primo contatto con Tebis, nel 1999, la relazione tra le aziende si è evoluta e intensificata, tanto che oggi Jaguar Land Rover è il principale cliente di Tebis UK. Nel corso degli ultimi 15 anni, l’introduzione delle tecnologie CAD/CAM ha completamente trasformato le operazioni di questo reparto – e il futuro porterà certamente nuove forme di ottimizzazione.

    Paul Kelly, responsabile del reparto Design Model Operations di Jaguar Land Rover, ha potuto sperimentare personalmente l’impatto rivoluzionario del software CAD/CAM sull’industria automobilistica negli ultimi 30 anni.

    A settembre del 1984, Kelly ha iniziato il suo percorso professionale in Austin Rover occupandosi della manutenzione della macchina CNC del nuovo reparto Design Milling. Questo è stato il primo reparto in cui Austin Rover ha introdotto un software CAD/CAM, e la sua attività si è espansa rapidamente. Con la crescita del team, sono cresciute anche le opportunità di carriera per Paul Kelly, che è diventato dapprima tecnico, quindi programmatore CNC, capoturno e infine caporeparto. Dal 2008 Kelly ricopre la sua posizione attuale come responsabile del design dei modelli presso Jaguar Land Rover.

    All’interno di Jaguar Land Rover, il reparto Design Model Operations si occupa delle attività di produzione. Per facilitare la valutazione dei risultati, il team produce modelli fisici sulla base dei dati di costruzione combinando una serie di processi: modellazione CAD/CAM, costruzione di modelli in argilla, produzione di componenti, verniciatura e rifilatura.

    Durante il lavoro di modellazione, il team partecipa attivamente anche a tutte le fasi successive, fino alla realizzazione di un modello di veicolo completo e funzionante. Il processoè perfetto e Jaguar Land Rover è oggi in piena ripresa: dalla costituzione ufficiale dell’azienda nel 2008, con l’accorpamento di Jaguar e Land Rover nell’ambito dell’acquisizione da parte di Tata Motors, il fatturato è triplicato. Nel 2013 è stato raggiunto il record di vendite di 425.000 vetture. Jaguar Land Rover è la più grande casa automobilistica britannica. Tutte le vetture vengono sviluppate e costruite interamente in Gran Bretagna.

    Il software CAD/CAM rappresenta una parte integrante dei processi di lavoro del reparto Design Model Operations. Dalla fine degli anni ‘90, quando Paul Kelly e il suo team iniziarono a utilizzare e a conoscere la soluzione CAD/CAM di Tebis, questa è diventata la scelta preferita dell’azienda – che all’epoca si chiamava ancora Rover ed era di proprietà di BMW. Paul ricorda ancora la prima volta in cui vide Tebis, in occasione di una visita alla sede BMW di Monaco. Rispetto al software CAD/CAM che era solito utilizzare in Gran Bretagna, questo sistema usava tecnologie allo stato dell’arte, con funzionalità che sarebbero state estremamente utili anche al suo team nelle Midlands.

    Produttività al massimo livello

    Dopo 15 anni, Tebis sta affiancando e supportando il reparto Design Model Operations in una nuova fase di sviluppo: nel 2015, la capacità di produzione CNC dovrebbe arrivare a 1200 ore/settimana – un incremento significativo rispetto ai valori attuali. Questo risultato potrà essere raggiunto grazie alla tecnologia Tebis Automill®, che consente una programmazione affidabile basata su template, e all’impiego del Simulatore Tebis.

    Quest’ultimo è stato utilizzato per la prima volta da Jaguar Land Rover nel 2010 e fino a poco fa veniva impiegato esclusivamente per il rilevamento delle collisioni. Benché questo utilizzo comportasse già notevoli vantaggi, Paul Kelly ha presto capito che il Simulatore Tebis poteva fare molto di più, e ha voluto sfruttare questo potenziale per Jaguar Land Rover. Al momento Kelly e il suo team, coadiuvati dai tecnici di Tebis, stanno implementando la simulazione dei posizionamenti multipli per poter produrre simultaneamente più componenti con un unico processo non presidiato. In questo modo è possibile sfruttare al massimo la capacità di lavorazione esistente. Il reparto sta inoltre lavorando a stretto contatto con i consulenti di Tebis per far sì che tutti gli operatori coinvolti nel processo dispongano delle capacità necessarie per sfruttare al meglio le tecnologie ultramoderne dei sistemi.

    Una soluzione integrata e flessibile

    È raro che il team Design Model Operations debba produrre un componente due volte. Secondo Paul Kelly, le ampie funzionalità e la struttura pratica e intuitiva di Tebis sono fattori di grande importanza per il successo del suo reparto. Grazie alla flessibilità e all’affidabilità del sistema, il team può sfruttare al massimo le macchine disponibili in house e creare un percorso utensile affidabile e di alta qualità per ogni modello. Allo stesso tempo, la tecnica dei template di Tebis permette di ricalcolare velocemente i programmi CNC in caso di variazioni.

    Una partnership preziosa

    Nei 15 anni trascorsi dall’introduzione del sistema, la collaborazione tra Tebis e il reparto Design Model Operations è sempre stata molto intensa. E questo rapporto non riguarda soltanto il software CAD/CAM di Tebis, che ormai è diventato parte integrante del reparto; Paul è convinto che le conoscenze acquisite da Tebis nel corso degli anni su Jaguar Land Rover siano estremamente preziose per il suo team. Tebis visita regolarmente la sede di Jaguar Land Rover ed è sempre alla ricerca, insieme a Paul e al suo management team, di soluzioni che possano ottimizzare ulteriormente i processi CAD/CAM. Tutte le persone coinvolte lavorano con grande impegno e passione per raggiungere insieme nuovi traguardi di successo.

    Paul Kelly, responsabile del reparto Design Model Operations di Jaguar Land Rover, e Paul Scally di Tebis al controllo macchina.

    Dati e cifre in breve

    • Jaguar Land Rover è la principale azienda automobilistica in Gran Bretagna
    • Il software CAD/CAM è parte integrante del processo di design
    • Tebis è la soluzione CAD/CAM di elezione per Jaguar Land Rover
    • Tebis Automill® e il Simulatore Tebis consentono a Jaguar Land Rover di raggiungere il massimo livello di produttività
    • I consulenti di Tebis assicurano che il potenziale del sistema venga sfruttato al massimo grado